ABITART PRESENTA LA COLLEZIONE FALL WINTER 2015/2016 "ESPERANTO"
    Anche questa mia nuova collezione ha preso vita e, mai come questa volta, la sento per me come una vera e propria creatura che nasce…
    Ebbene sì, è nata Malinù! Voi Vi chiederete… chi è Malinù?
    Quando Lei è comparsa nei miei pensieri, non aveva ancora un nome. Ricordo che stavo immaginando un uomo Zulu, che si innamorava follemente di una geisha. I due amanti, vivendo di emozioni e sentimenti nobili e puri, si sposarono ed ebbero la loro prima figlia: Malinù.
    Pensai che Malinù avesse, al giorno d’oggi, circa 18 anni. Nella mia mente apparivano domande quali: cosa avrà vissuto Lei, nata dalla fusione di due culture così affascinanti e forti? Cos'è diventata e cosa l’hanno fatta diventare il percorrere ed il trascorrere della sua vita?
    Da lì, il mio pensiero divenne reale e si concretizzò nel suo fulcro, che era ed è assolutamente la nostra era, dove il tempo si evolve e dove le etnie si mescolano in un meraviglioso caleidoscopio.
    Un'era dove nascono fanciulli indaco e cristallo che, una volta adulti, avranno una sapienza e una saggezza tali da capire che non esistono razze diverse, il colore della pelle non ci rende differenti come uomini e donne e non può, e non deve mai, fare paura. Un futuro dove questi nuovi uomini capiranno che  esiste soltanto l’Amore. Questo concetto, questo futuro ideale di comunione di  tutta l’umanità, prese forma in un nome: Malinù.
    … Che meraviglia!!! creare una vera e propria musa ispiratrice, che mi ha fatto viaggiare nei pensieri e mi ha fatto realmente credere che tutto è possibile.
    Ludwig Lejzer Zamenhof, nel lontano 1800, aveva ragione quando creò una lingua che aveva il dono di far comunicare le popolazioni tra di loro, libere da incomprensioni e malintesi. Una lingua dove le culture potessero unirsi e fondersi: l’ESPERANTO. Una lingua semplice ed espressiva, che nel tempo può e potrà divenire patrimonio di tutti e non limitata soltanto ad una singola nazione.
    Ebbene sì, una cosa è chiara, Malinù parla l'esperanto! Esperanto significa “colui che spera”, “che ha fiducia”, colui che parla una sola lingua, sia mentale che corporea, comune a tutti gli uomini.Malinù lo sa… É proprio l'AMORE a dominare i nostri cuori.
    Ed è stata proprio Malinù, miei adorati e coloratissimi amici, a suggerirmi e guidarmi nella creazione della nuova collezione Abitart. Da questo concetto semplice quanto grandioso, di unione e comunione sotto il segno dell’Amore, nasce la nuova collezione Abitart FW 2015/2016 – Esperanto.