Maison

Non voglio vestire il corpo di una donna ma l'anima di una persona

Vanessa Foglia

Fucine di tendenza

I tessuti dell'atelier

Frequentato dalle signore più chic e avangarde della Roma di quegli anni, proponeva sempre novità interessanti, azzardando sperimentazioni insolite e collaborando con i grandi fotografi dell’epoca quali Aldo Fallai e David Hamilton.

Negli anni ’90 avviene il passaggio del testimone. Cresciuta fra i tessuti dell’Atelier, Vanessa aveva ereditato sin da piccola una straordinaria creatività e una grande passione per la moda. E così che la Designer inizia a sviluppare il suo personale “spazio creativo”, rivoluzionando l’Atelier fino a farlo diventare un Brand.

Vanessa Foglia

Dal background artistico

Oltre che da quello familiare, Vanessa Foglia crea un Total Look di abiti e accessori che si compongono come quadri pittorici. Le sue collezioni nascono sempre da un complesso uso della geometria dei tessuti, con inserti di diverso materiale, elementi espandibili quali zip e bottoni, che reinventano gli spazi e mutano la forma, creano abiti che si trasformano addosso.

poi tanto colore... anche come esternazione dello stato della propria anima, sempre "colorata", come la sua.

La Storia

Abitart è un Pret-à-Porter donna concepito dalla creatività della Designer

Un Total Look di abiti e accessori sviluppato da un complesso uso della geometria dei tessuti, con inserti di diverso materiale, elementi espandibili quali zip e bottoni, che reinventano gli spazi e mutano la forma, creando abiti che si trasformano addosso.

Tutto contornato da tanto colore…anche come esternazione dello stato della propria anima, sempre “colorata”, come la sua.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Utilizzando il nostro sito, accetti le modalità di utilizzo dei cookie. Cookie policy